New media

21 giugno 2012 | 9:35

Intel: lancia 35 Ultrabook

MILANO (MF-DJ)–Arriva la fase due per gli Ultrabook di Intel, la nuova categoria di computer a meta’ tra il portatile e il tablet, creata dalla multinazionale californiana. Fase due perche’ si parla di processori e modelli di nuova generazione: piu’ sottili, piu’ veloci, ai quali si sono aggiunte nuove funzionalita’ come l’anti-furto e la protezione dell’identita’. Ma anche perche’ e’ arrivata l’ora di comunicare in tutto il mondo quali sono le potenzialita’ della nuova categoria di computer.
300, scrive Italia Oggi, sono i milioni di dollari stanziati a questo scopo da Intel a livello globale per tutto il 2012, ai quali si aggiungono operazioni di co-marketing con i principali produttori e distributori, da Asus ad Acer, da Samsung a Toshiba.
à” cosi’ che la multinazionale si propone ai consumatori e cerca di accelerare la transizione dal tradizionale portatile all’Ultrabook: ampliando la gamma di modelli (35 disponibili sul mercato entro fine mese), spingendo sull’abbassamento dei prezzi per aumentare i volumi di vendita e comunicando prodotto e marchio.