Editoria: un milione in più di lettori siti quotidiani in due anni

(ANSA) – TORINO, 20 GIU – In soli due anni il numero di chi frequenta ogni giorno almeno un sito di un quotidiano à‹ cresciuto di un milione di unit”¡. Tra il 2009 e il 2011 gli utenti delle edizioni web dei giornali sono aumentati del 47%. I dati sono nel Rapporto 2012 sull’industria dei quotidiani in Italia, presentato alla Conferenza Internazionale per l’industria editoriale e della stampa italiana, promossa da Wan-Ifra, l’Associazione Mondiale degli Editori e della Stampa quotidiana, Fieg, Federazione Italiana Editori Giornali, e Asig, l’Associazione Stampatori Italiana Giornali. Negli Usa le edizioni digitali rappresentano ormai per la maggior parte delle testate una componente strutturale della strategia: un terzo della diffusione per il Wall Street Journal, addirittura pi˘ della met”¡ per il New York Times, che pure da circa un anno ha adottato la strategia del ‘paywall’, cioÈ dell’accesso al pagamento al proprio sito. Restano le difficolt”¡ per la free press: nel 2011 il fatturato in Italia à‹ calato del 22% e nei primi tre mesi del 2012 addirittura del 40%. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari