INTERNET: AVERE UN BLOG AIUTA LE MAMME STRESSATE

(AGI) – Philadelphia, 21 giu. – Le neomamme che leggono e scrivono blog possono sentirsi meno sole delle mamme che non prendono parte alla blog community, secondo uno studio della Brigham Young University negli Stati Uniti. “Dai nostri risultati – ha spiegato Brandon T. McDaniel, autore della ricerca – emerge che l’attivita’ di blogging aiuta e sostiene le neomamme durante la fase di transizione verso la maternita’”. (AGI) Red/Pgi (Segue)
“Questo accade perche’ attraverso il blog iniziano a sentirsi maggiormente connesse ai propri amici e alla propria famiglia, entrando in contatto con le esperienze materne altrui e sentendosi piu’ supportate e comprese”. L’indagine e’ stata riportata online sul Maternal and Child Health Journal e ha rilevato che lo stesso effetto benefico del blogging non si riscontra nel ricorso ai social network come Facebook. “Lo studio non sostiene che le neomamme superano i problemi comuni a questa fase importante di presa di coscienza del proprio ruolo ma mostra che il blog costituisce un importante supporto per non sentirsi sole”. (AGI) Red/Pgi

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti