TLC

22 giugno 2012 | 8:32

Telecom I.: Colao, al suo posto valuterei rete Ngn aperta

ROMA (MF-DJ)–”Se fossi nei panni di un operatore dominante, non difenderei fino allo stremo posizioni anticoncorrenziali. Prenderei in seria considerazione l’ipotesi di sviluppare una nuova rete Ngn aperta a tutti”. Lo afferma in un’intervista a “la Repubblica”, l’amministratore delegato di Vodafone, parlando del piano Telecom di investimenti che prevede di portare al 2018 la fibra in 200 citta’ e al 50% della popolazione. Secondo Colao, questo non e’ sufficiente per Vodafone e gli altri operatori, “se si cercano di usare vecchie tecnologie ammodernate senza aprire veramente alla concorrenza. Vodafone, ma credo tutti gli operatori internazionali, non accettera’ mai una soluzione tecnica che implichi il monopolio commerciale. Questa e’ l’unica cosa che in nessun paese europeo lasceremo passare. Se invece si trovasse una soluzione comune saremo molto contenti di essere parte di una visione condivisa”, conclude. pev