T.I.Media: Uilcom, su La7 tener conto impatto occupazione

ROMA (MF-DJ)–In merito alla vendita di La7, la Segreteria Nazionale Uilcom, chiede a Telecom Italia di tenere in considerazione soprattutto gli eventuali risvolti occupazionali, oltre ai possibili sviluppi di un asset fondamentale per un informazione pluralista e neutrale. Lo si legge in una nota. Tutte le possibili ipotesi di cessione che stanno maturando, saranno comunque oggetto di un attenta verifica e un costante monitoraggio da parte della nostra organizzazione sindacale. Occorre ricordare – prosegue la nota – che in Italia, l’attuale tenuta del settore televisivo e’ determinata dal fatto che ogni gruppo editoriale ha al proprio interno, anche la gestione delle capacita’ trasmissive. Auspichiamo pertanto, conclude Uilcom, che l’eventuale vendita, escluda la separazione della rete, dalle produzioni e delle news. com/dom

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi