TECNOLOGIA: SOFTWARE AMPLIFICA DETTAGLI IMMAGINI ‘INVISIBILI’

(AGI) – Washington, 25 giu. – Un software capace di rendere visibile l’invisibile amplificando le variazioni impercettibili all’occhio delle immagini di un video. Presentato al Siggraph 2012, importante conferenza statunitense per il settore della grafica informatica, il software e’ stato realizzato dai ricercatori del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (CSAIL) del Mit nel Massachusetts. Il programma permette di cogliere sfumature che l’occhio nudo non potrebbe catturare, amplificando i fotogrammi di un video. Cosi’ ad esempio, sara’ possibile percepire sul polso di una persona gli arrossamenti della pelle o il flusso di sangue. Il sistema e’ in qualche modo simile a quello di un equalizzatore in un sistema audio stereo che aumenta alcune frequenze, tagliandone altre e mantenendo pertinente la frequenza delle variazioni di colore nella successione dei fotogrammi video. Il prototipo del software consente all’utente di specificare la gamma di frequenza di interesse e il grado di amplificazione. Il software funziona in tempo reale e mostra sia il video originale sia la versione modificata del video in contemporanea con le modifiche ingrandite. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti