Telecom/ Con l’Università  di Catania al via il ‘Joint Open Lab’

Laboratorio di ricerca per avvicinare ricerca e industria

Milano, 25 giu. (TMNews) – Telecom Italia e l’Università  di Catania hanno avviato un progetto di collaborazione che porterà  entro la fine dell’anno alla realizzazione del ‘Joint Open Lab’, un laboratorio di ricerca per la creazione di un nuovo modello di relazione industria-università  dove la ricerca e la conoscenza accademica si uniscono al know how e all’esperienza industriale.

L’attività  di ricerca del Joint Open Lab – spiega una nota di Telecom – si focalizzerà  sui servizi di Mobile internet di prossima generazione, come ad esempio le tecnologie NFC (Near Field Communication), destinati a cittadini e imprese per creare nuove piattaforme che integrino le tecnologie più avanzate dei terminali mobili e del cloud computing con elementi di sicurezza e privacy evoluti per l’applicazione in diversi contesti di vita e di lavoro. Questa iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto di Telecom finalizzato alla creazione di sei innovativi laboratori di ricerca su tutto il territorio nazionale in accordo con i più qualificati Atenei italiani con l’obiettivo di rilanciare e trasformare i rapporti tra il mondo dell’industria e quello della ricerca e della didattica universitaria nel campo dell’innovazione tecnologica.

Red-Rar

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi