La comunicazione corporate sui social media in Italia

Il 90% delle aziende di servizi energetici e telecomunicazioni ha almeno un profilo sui social media, dato che si riduce notevolmente fino al 53,6% per il settore banche e assicurazioni. Facebook rimane il social network privilegiato, usato da tutte le aziende di consumer electronics (100%), mentre Twitter è usato soprattutto dalle aziende di retail (78,6%). Sono alcuni dei risultati emersi dalla ricerca ‘Brands & Social Media. Osservatorio su 100 aziende e la comunicazione sui social media in Italia’, condotta su 5 settori merceologici (consumer electronics, automobili, banche/assicurazioni, retail, servizi energetici e telecomunicazioni) dall’agenzia Digital PR e OssCom – Centro di ricerca sui media e la comunicazione dell’Università  Cattolica, nel periodo 2011-2012.

Il report completo della ricerca è disponibile sul sito di Digital Pr.

– Brands & Social Media: automobili (.jpg)

– Brands & Social Media: banche e assicurazioni (.jpg)

– Brands & Social Media: consumer electronics (.jpg)

– Brands & Social Media: retail (.jpg)

– Brands & Social Media: servizi energetici e tlc (.jpg)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

I trend dell’informazione in Italia. Dati Reuters (INFOGRAFICHE)

Sempre più telespettatori seguono i mondiali di calcio in streaming online. Italia sotto la media

Reuters Digital News Report 2018: Nord Europa paga per le news, emerge la strategia delle donazioni, cala l’accesso da social