L’energia in milioni di attimi

Fu in un gelido inverno del 1962 che si decise – dopo un aspro, per non dire feroce, dibattito politico – la nazionalizzazione dell’energia elettrica che portò ben 1.300 aziende elettriche locali a confluire in un’unica infrastruttura. Fu così, cinquant’anni fa, che nacque l’Enel e quella data storica viene ora celebrata con ‘Milioni di attimi’, la campagna integrata e multimediale realizzata da Saatchi & Saatchi e pianificata su tivù, stampa e web, e con Enel 5.0, un villaggio tecnologico itinerante che toccherà  otto città  italiane, a partire da Napoli, dove il tour ha debuttato tra il 31 maggio e il 3 giugno.
La campagna pubblicitaria è partita invece il 10 giugno, con tre soggetti sviluppati per la tivù (Bmx, Laurea e Parto) che hanno come colonna sonora ‘Always on my mind’ dell’indimenticato Elvis Presley, macho pentito che cercava di farsi perdonare dalla sua amata-maltrattata.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 429 – giugno 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale

Fatti del mese – Pagina 13 corretta