‘Siamo una comunità  viva’

Si riparla di partito di ‘Repubblica’ e qualcuno ha visto nella ‘Repubblica delle idee’, il festival organizzato a Bologna nei giorni scorsi dal quotidiano, una passerella della nuova formazione politica. “Sono solo sciocchezze”, dichiara il direttore Ezio Mauro a ‘Prima Comunicazione’.
“Il festival”, dice Mauro, “non aveva nulla dietro e nulla davanti. Quel che deve aver sorpreso soprattutto chi è ossessionato maniacalmente da noi è che tutto è nato nella gratuità  e non con l’intenzione di presentare qualche fantomatica lista di ‘Repubblica’”.
Nel meeting bolognese, a cui ha partecipato anche il premier Mario Monti, il quotidiano del Gruppo L’Espresso ha investito circa 1,2 milioni di euro, riscuotendo un successo di pubblico che ha stupito gli stessi organizzatori. “Siamo tutti un po’ storditi da un’esperienza inattesa”, afferma Mauro, “ma è sicuro che questa storia non finisce qui. Anzi. Non so ancora esattamente cosa faremo l’anno prossimo, ma mi piacerebbe che quest’esperienza venisse ripetuta in una città  come Bologna che ha dato una risposta entusiasta”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 429 – giugno 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale

Fatti del mese – Pagina 13 corretta