da caporedattore a vice direttore della ‘Stampa’

Ha la responsabilità  della redazione di Milano, ma deve fare anche la spola con la sede centrale torinese e, anche se il direttore Mario Calabresi non ha distribuito deleghe ufficiali, di fatto dovrà  occuparsi soprattutto di economia e finanza, dei temi cioè a cui si è principalmente dedicato in quasi 24 anni di lavoro alla Stampa, di cui Francesco Manacorda è diventato vice direttore unendosi nel gruppo di vertice del quotidiano a Cesare Martinetti, Massimo Gramellini e Luca Ubaldeschi.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 429 – giugno 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Santoro si candida per il Cda Rai: manderò il curriculum a Camera e Senato

Claudia Lodesani, presidente di Medici Senza Frontiere Italia

Christian Orlandi, chief operating officer di Intoowit