direttore anche di ‘Eva 3000’ e ‘Vip’

Ama definirsi un “castigattrici”. Sotto le sue grinfie sono cadute starlet e show girl del piccolo schermo, finite a far scalpore, chi più chi meno, sulle copertine delle riviste di gossip. Per questo ha accumulato nel tempo oltre duecento querele, da cui dice di essere uscito sempre vittorioso.
Da oltre vent’anni ha la sua base strategica alla Piscopo, la casa editrice romana per la quale dirige già  le testate Gossip, Per Voi, Star Mag, Scoop, Segreti, Tutto di Tutti, Fatti di cronaca e Vip Party e che a giugno gli ha affidato anche la direzione dei due settimanali di gossip e costume Eva 3000 e Vip, al posto di Ugo Consolazione.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 429 – giugno 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Santoro si candida per il Cda Rai: manderò il curriculum a Camera e Senato

Claudia Lodesani, presidente di Medici Senza Frontiere Italia

Christian Orlandi, chief operating officer di Intoowit