Giornalisti sui social network: le regole nei principali gruppi editoriali

All’estero, molti gruppi editoriali hanno elaborato da tempo norme deontologiche sull’uso dei social network da parte dei dipendenti, giornalisti e collaboratori (vedi il servizio su Prima Comunicazione del giugno 2012).
L’Asne, American Society of News Editors, l’associazione degli editori di quotidiani statunitensi, le ha analizzate, stilando un vero e proprio decalogo delle migliori pratiche: ’10 Best Practices for Social Media’, con un’appendice dedicata proprio alla maggiore o minore apertura all’utilizzo dei social network nella pratica redazionale.

– 10 Best Practices for Social Media (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

I trend dell’informazione in Italia. Dati Reuters (INFOGRAFICHE)

Sempre più telespettatori seguono i mondiali di calcio in streaming online. Italia sotto la media

Reuters Digital News Report 2018: Nord Europa paga per le news, emerge la strategia delle donazioni, cala l’accesso da social