L-3 Communications: taglia outlook dopo scorporo servizi governativi

MILANO (MF-DJ)–L-3 Communications Holdings ha rivisto al ribasso l’outlook sul 2012 dopo lo scorporo della divisione che ingloba il business specializzato in servizi al governo statunitense. La societa’ ha tagliato le guidance sull’Eps del 2012 tra 7,7 e 7,85 usd su ricavi compresi tra 12,95 e 13,15 mld usd. Ad aprile, il contractor del settore della difesa americana aveva previsto di concludere il corrente esercizio con un Eps tra 8,45 e 8,6 usd a fronte di ricavi compresi tra 14,55 e 14,75 mld usd. L-3 ha comunicato di aver deciso lo spin-off del business a seguito della riduzione del budget di spesa del Pentagono e del progressivo disimpegno dell’esercito americano in diverse aree di conflitto. Dallo scorporo, approvato oggi dal board di L-3, nascera’ una societa’ indipendente denominata Engility, che si occupera’ esclusivamente di realizzare progetti per conto di Washington. red/est/car

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi