Comunicazione

27 giugno 2012 | 11:56

Editoria/ Ok Senato a dl a larga maggioranza, testo va a Camera

Favorevoli 232, contrari 18, astenuti 30
Roma, 27 giu. (TMNews) – Il Senato ha dato questa mattina il primo via libera al ddl di conversione in legge del decreto editoria. Favorevoli Pd, Pdl, Terzo Polo e anche la Lega Nord.
Contraria l’Italia dei valori. I sì alle nuove norme sono stati quindi 232, i no 18 e gli astenuti 30. Il testo passa ora alla Camera dei Deputati per la seconda lettura. Il decreto, in caso di mancata conversione, scadrà  il 17 luglio.