Comunicazione, New media

28 giugno 2012 | 9:33

Facebook/Scetticismo analisti scatena vendite a Wall Street

Ha chiuso in ribasso del 2,6 per cento a 32,23 dollari per azione

New York, 28 giu. (TMNews) – Gli analisti hanno mostrato scetticismo sul futuro di Facebook a Wall Street, mettendo in fuga gli azionisti. Il social network ha chiuso ieri in ribasso del 2,6 per cento a 32,23 dollari per azione.

Le banche che hanno sottoscritto l`Ipo, con cui Facebook è sbarcato a Wall Street il mese scorso, hanno dato per la prima volta valutazioni sul titolo del social network (devono passare per legge almeno 40 giorni dal debutto).

Le prime analisi non sono state particolarmente incoraggianti: otto banche hanno assegnato rating “buy”, nove “hold” e una “sell”. Gli istituti hanno inoltre fissato l`obiettivo di prezzo in media a 37,71 dollari per azione, meno del collocamento a 38 dollari.

A24-Tam/Coa