Televisione

29 giugno 2012 | 16:22

USA: OBAMACARE; BREAKING NEWS ERRATE, CNN SI SCUSA, FOX NO

POLEMICA SU CONSEGUENZE ECCESSIVA COMPETIZIONE TRA CANALI TV

(ANSA) – NEW YORK, 29 GIU – E’ polemica negli Stati Uniti il giorno dopo le ‘breaking news’ sbagliate di Cnn e Fox News sul verdetto della Corte suprema sull’Obamacare. Entrambe avevano annunciato la bocciatura della riforma, gettando per alcuni minuti nel panico lo stesso presidente americano, Barack Obama. Per l’increscioso errore – mentre già  le agenzie davano la versione corretta – la Cnn ha deciso di chiedere scusa. “Siamo rammaricati per non aver atteso la lettura completa della sentenza prima di fare l’annuncio”, ha affermato un portavoce del gruppo televisivo, sottolineando come la correzione è arrivata in pochi minuti. Minuti che per il presidente Obama sono però sembrati un’eternità . “Ci scusiamo per l’errore”, ha aggiunto il portavoce. Niente scuse, invece, da parte di Fox News: “Abbiamo riportato i fatti così come si sono susseguiti”. Il dibatto sull’eccessiva competizione tra i giganti della Tv americana e sulle aberrazioni a cui può portare è aperto sulla stampa e tra l’opinione pubblica.(ANSA).
CU/ S0B QBXB