Editoria

02 ottobre 2012 | 11:30

Letteratura/ A Tarquinia partono gli “Incontri con l’autore”

Anteprima Premio Tarquinia Cardarelli 2012″

Roma, 2 ott. (TMNews) – Roberto Andò, Maria Rosa Cutrufelli, Marcello Fois ed Edoardo Albinati: saranno i primi quattro prestigiosi ospiti della nuova edizione di “Incontri con l’autore”, il ciclo di appuntamenti letterari che precede e introduce al “Premio Tarquinia Cardarelli”. La sala consiliare del palazzo comunale sarà  nei sabati di ottobre e novembre (ore 18.00, ingresso libero) il salotto della rassegna, che vedrà  la presenza del direttore del premio Massimo Onofri e, alternarsi alla conduzione, il critico e giornalista Filippo La Porta e il critico Raffaele Manica. “Incontri con l’autore” – si legge in una nota – confermerà  il rapporto speciale con gli studenti delle scuole superiori della città , che avranno la possibilità  di conoscere e parlare con i protagonisti della manifestazione.  Regista di teatro di prosa, lirica e cinema, Roberto Andò aprirà  il 6 ottobre l’iniziativa dialogando con Filippo La Porta sui temi de Il trono vuoto (Bompiani, 2012), “un affresco sull’Italia di oggi, una favola filosofica sulla politica e i misteri della vita (così si legge nella recensione)”, vincitore del “Premio Campiello Opera Prima 2012″. Il romanzo è l’opera scelta per la sezione “recensione nelle scuole superiori”, alla quale hanno aderito gli istituti di Tarquinia e di Montefiascone. Il 13 ottobre sarà  protagonista la scrittrice e giornalista Maria Rosa Cutrufelli, che converserà  con Raffaele Manica su I bambini della ginestra (Sperling & Kupfer, 2012), finestra sul 1° maggio del 1947 quando, a Piana degli Albanesi, la festa dei lavoratori è soffocata nel sangue dai mitra del bandito Salvatore Giuliano e le vite di due ragazzini, testimoni muti dell’accaduto, sono sconvolte dalla tragedia che li unisce al tempo stesso li divide fino al 1972, alla vigilia della sentenza che, almeno in parte, renderà  loro giustizia.  Scrittore, commediografo e sceneggiatore, Marcello Fois si confronterà  il 20 ottobre con Filippo La Porta su Il tempo di mezzo (Einaudi, 2012), “uno dei più robusti romanzi di questa stagione (…) un romanzo dalla solida epica, una storia dove le azioni originano fatti definitivi, dove il narrare di Fois è intessuto di forti echi omerici (scrive Michele De Mieri sull’Unità )”, finalista al “Premio Strega 2012″. Scrittore e insegnante al penitenziario di Rebibbia, Edoardo Albinati chiuderà  il 27 ottobre il primo mese di “Incontri con l’autore”, discorrendo con Raffaele Manica su la Vita e morte di un ingegnere (Mondadori, 2012), libro in cui ricostruisce nell’Italia del boom economico il ritratto del padre, inseguendone la parabola umana negli anni dell’affermazione e poi nel doloroso epilogo. L’opera ha vinto il “Premio Mondello 2012″ e il “Premio Dessì 2012″. “Incontri con l’autore” è una manifestazione organizzata dal Comune di Tarquinia con il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, della Camera di Commercio Viterbo, di Unindustria e della Cassa Edile Viterbo.