TLC:BERNABE’,INDUSTRIA UE SOFFRE DI FRAMMENTAZIONE ECCESSIVA

BRUXELLES
(ANSA) – BRUXELLES, 2 OTT – L’industria europea delle telecomunicazioni è eccessivamente frammentata rispetto alla concorrenza globale a cui si trova a dover fare fronte. E’ l’opinione del presidente di Telecom Italia Franco Bernabé, a Bruxelles per il Summit dedicato alle Tlc “FT-etno”. “Noi ora soffriamo di una eccessiva frammentazione a livello europeo e nazionale e ci confrontiamo invece sia a livello di servizi che di produttori delle infrastrutture con una situazione estremamente concentrata”, ha affermato Bernabé ricordando che il settore delle telecomunicazioni europeo “si confronta con quattro monopoli”, facendo riferimento, tra gli altri, a Stati Uniti, Cina. Il numero uno di Telecom ha sottoposto il problema al presidente della Commissione Ue Barroso. “Bisogna favorire la concentrazione dell’industria europea”, ha sottolineato Bernabé affermando che al momento in Europa prevalga ancora una “ortodossia regolamentare” che si riferisce però a “situazioni ormai largamente superate”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci