FRANCIA: PREMIERE DAME RINUNCIA A CONDURRE TRASMISSIONE TV

(ANSA) – PARIGI, 3 OTT – La premiere dame di Francia, la giornalista Valerie Trierweiler, ha rinunciato alla proposta del gruppo Canal plus di condurre una trasmissione sulla tv privata Direct 8. Lo ha reso noto la compagna del presidente Francois Hollande, in un’ intervista al quotidiano locale Ouest-France. “Dopo un periodo di riflessione ho deciso di rinunciare – ha detto la Trierweiler -. Con Direct 8, con cui lavoro da sette anni, avevamo pensato a uno o due documentari su grandi cause come l’educazione delle bambine nel mondo o i problemi demografici”. Secondo Valerie era “un bel progetto a vocazione umanitaria”. E ha aggiunto: “Capisco che per alcuni, essere la compagna del presidente e lavorare per una televisione possa suscitare interrogativi o turbamenti. E’ per questo motivo che rinuncio”. “Non dimentico la fortuna che ho avuto nella vita – ha concluso Valerie -. E’ tempo per me di dare, mettendomi al servizio degli altri, e dei bambini in particolare”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi