Editoria

03 ottobre 2012 | 14:29

Mondadori: Costa; ebook non danneggia libri, Italia indietro

ROMA (MF-DJ)–”Negli Stati Uniti la lettura di libri su ebook e’ del 25%, un libro su quattro viene letto sul formato digitale. In Italia siamo al 3%”. Lo dichiara l’amministratore delegato di Mondadori, Maurizio Costa, durante il suo intervento alla presentazione del decimo Rapporto Censis-Ucsi sulla comunicazione, sottolineando che nonostante la diffusione degli ebook “il mercato del libro non e’ crollato. La somma tra ebook e libri e’ positiva. Nel Regno Unito per esempio – spiega Costa – a fronte di una riduzione della vendita di libri del 3%, c’e’ comunque un saldo positivo tra ebook e libri del 6%”. Per quanto riguarda la pubblicita’, conclude Costa, “quella su internet sta crescendo perche’ obiettivamente tende a dare ai clienti un maggior servizio. Cosi’ come cresce quella sui canali televisivi digitali”.

dom/liv

(END) Dow Jones Newswires