Apple/ IPad Mini, fornitori asiatici iniziano produzione di massa

Lo rivela Wsj: schermo LCD da 7,8 pollici con risoluzione minore

New York, 3 ott. (TMNews) – I fornitori asiatici delle componenti utilizzate dai dispositivi Apple hanno iniziato la produzione di massa di un nuovo tablet più piccolo dell’iPad attuale. L’indiscrezione, riportata dal Wall Street Journal, conferma l’arrivo dell’iPad Mini, con cui Apple punta ad allinearsi alla concorrenza, come Google e Amazon, che offrono tablet più piccoli e meno costosi.  L’azienda sudcoreana LG Display e la taiwanese AU Optronics, come spiega il quotidiano finanziario, hanno iniziato il mese scorso a produrre i nuovi schermi LCD. Il lancio del tablet, che dovrebbe avere uno schermo da 7,85 pollici a cristalli liquidi con una risoluzione minore rispetto all’ultimo iPad, è atteso in ottobre, ma non è stata ancora annunciata una data ufficiale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti