EDITORIA: 125 ANNI PER HERALD TRIBUNE, CELEBRAZIONI A PARIGI

VERSIONE ‘GLOBALE’ NEW YORK TIMES,PRIMO NUMERO IL 4 OTTOBRE 1887

(ANSA) – PARIGI, 4 OTT – Compie oggi 125 anni l’International Herald Tribune, edizione ‘globale’ del prestigioso New York Times, con sede centrale a Parigi, distribuito per la prima volta nella capitale francese il 4 ottobre 1887. Fondato dall’imprenditore americano James Gordon Bennett, con il nome di Paris Herald e come versione europea del New York Herald, il giornale è passato attraverso numerose vicissitudini e cessioni, interrompendo le pubblicazioni solo per 4 anni, dal 1940 al 1944, durante l’occupazione nazista della Francia. Nei primi anni Dieci fu il primo quotidiano distribuito via automobile e nel 1928 il primo trasportato via aereo, dalla Francia a Londra, in tempo per l’ora di colazione. Oggi la testata è controllata dalla New York Times Company (proprietaria, tra gli altri, dell’omonimo quotidiano e del Boston Globe), è stampato in 40 siti nel mondo e distribuito in oltre 160 Paesi, sempre mantenendo l’obiettivo di offrire news ‘in stile americano’ a un pubblico internazionale. Per celebrare il 125/o anniversario sono in programma diversi eventi, a Parigi. Il primo, questo pomeriggio, è una conferenza sulla competitività  in Europa, aperta da un intervento del premier greco Antonis Samaras, a cui fa seguito un dibattito con il ministro degli Esteri svedese, Carl Bildt, il commissario europeo alla Giustizia, Viviane Reding, e il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo. A seguire, dal 30 ottobre al 12 novembre, il Cercle France-Ameriques, circolo franco-americano della capitale transalpina, ospiterà  una mostra fotografica con 125 immagini di persone, luoghi ed eventi che hanno fatto notizia dalla nascita del giornale a oggi, selezionate nel suo vasto archivio dall’esperta di fotografia Viviane Hesders. L’esibizione si chiuderà  con un’asta degli scatti, il 19 novembre all’Hotel Drouot. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari