Tlc/ Ibarra (Wind): Per mobile modello è rete unica

Con conferimento asset dei vari operatori

Capri, 5 ott. (TMNews) – Una rete mobile unica, con il conferimento degli asset dei vari operatori per creare un soggetto unico per i collegamenti mobili. È l’idea lanciata dal numero uno di Wind, Maximo Ibarra, a Capri per il convegno sulle tlc organizzato da Between. “Ci sono diversi modelli in giro per il mondo che vanno in questa direzione. Il modello è quello di una rete mobile unica e può essere efficiente ed efficace che se facessimo tutto da soli”.  Secondo Ibarra c’è “una consapevolezza totale di tutti gli operatori su questo tipo di sviluppo anche se discussioni ancora non ce ne sono”. Per il numero uno di Wind questa potrebbe essere la strada da percorrere per un consolidamento tra gli operatori che non è detto debba avvenire solo attraverso fusioni o acquisizioni ma anche attraverso “un consolidamento delle infrastrutture”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci