TLC

05 ottobre 2012 | 16:18

Tlc/ Passera: Su nuova rete serve unione di tutti

Autorità  ha grande ruolo per fissare regole gioco

Capri, 5 ott. (TMNews) – Sulla rete di nuova generazione serve lo sforzo di tutti. Su questo tema sono coinvolte aziende private su cui il governo non può intervenire ma “l’Autorità  ha il grande ruolo di rendere possibile dal punto di vista delle regole del gioco, non solo la fattibilità  degli investimenti ma anche la massimizzazione della concorrenza tra tutti gli operatori”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, intervenuto al convegno di Between sulle tlc a Capri. “La mia personale opinione è che la rete debba vedere l’unione di tutti gli sforzi, debba diventare fattore di modernizzazione del paese e intorno alla rete credo che ci debba essere il massimo della concorrenza sui servizi”.”È chiaro – ha aggiunto – che non si può nè forzare nè costringere nè dirigere oltre un tanto però vediamo un grande spazio per unire gli sforzi e di accelerazione fortissima nell’ammodernamento della rete. L’Autorità  ha il grande ruolo di rendere possibile dal punto di vista delle regole del gioco non solo la fattibilità  degli investimenti ma anche la massimizzazione della concorrenza tra tutti gli operatori. È chiaro che poi qui stiamo parlando di aziende autonome, libere private, che dovranno prendere le loro determinazioni ma noi ci metteremo il massimo per favorire questa unione di forze per favorire questa modernizzazione del paese”.