EDITORIA: RECORD A ‘PORTICI DI CARTA’, S’IPOTIZZA RADDOPPIO

MINISTRO PROFUMO, ‘HO RITROVATO CLIMA OLIMPIADI TORINO 2006’

(ANSA) – TORINO, 7 OTT – Edizione record per la sesta edizione di Portici di Carta, la manifestazione promossa dalla Città  di Torino e dal Salone Internazionale del Libro che si è chiusa in serata “con un successo di pubblico – dicono gli organizzatori – senza precedenti” e con la vendita dei libri in aumento. “In questa Torino ho ritrovato il clima dei giorni delle Olimpiadi”, – ha detto il Ministro della Pubblica Istruzione, Francesco Profumo, che ha chiuso la manifestazione con il sindaco di Torino Piero Fassino, il presidente della Fondazione per il Libro Rolando Picchioni, l’assessore alla Cultura della Regione Piemonte, Michele Coppola. Molti degli oltre 180 librai che per due giorni hanno esposto e venduto i loro libri lungo i chilometri dei portici del centro di Torino, oggi interamente chiuso al traffico, hanno chiesto che la manifestazione si tenga due volte l’anno. Portici di Carta è stato seguito in diretta sul web con l’hashtag #portici12, generando un traffico di 180 tweet in due giorni, ognuno visualizzato da almeno 15.000 persone, con 4.000 persone circa che hanno seguito la manifestazione su Facebook.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari