New media, TLC

15 ottobre 2012 | 10:40

Assintel Report: i numeri del mercato it nel 2012

E’ recessione per l’information technology italiana, che chiuderà  il 2012 a -3,2%: con 19.006 milioni di euro, dal 2008 ad oggi c’è una perdita netta di quasi 3 miliardi di euro. E il tasso di decrescita italiano è nettamente peggiore rispetto ai nostri competitor: la media Ue è del -0,9%, la Germania segna addirittura un +4,1%. Gli Usa corrono a +2,8% e la Cina al +16,9%.
Ma se l’it tradizionale sta seguendo il trend recessivo, sta emergendo una nuova it in controtendenza e legata al mondo del Web, del social, del mobile, del cloud, che contribuisce allo sviluppo dell’economia del digitale.
Sono alcuni dei dati emersi dall’Assintel Report 2012, la ricerca pubblicata il 12 ottobre 2012 sul mercato del software e servizi it in Italia effettuata da Nextvalue per conto di Assintel, l’associazione nazionale delle imprese ict di Confcommercio-Imprese per l’Italia.

- Assintel Report 2012 (.pdf)