RCS: A PERRICONE BUONUSCITA DI 3,4 MILIONI

(ANSA) – MILANO, 16 OTT – Ad Antonello Perricone è stata riconosciuta una buonuscita di circa 3,4 milioni per cinque anni e mezzo alla guida di Rcs MediaGroup. E’ quanto si evince dalle indicazioni in assemblea date dal nuovo A.d Pietro Scott Jovane in risposta alle domande di un azionista. “In linea con quanto previsto dal contratto”, ha spiegato Jovane, all’ex a.d Perricone sono state liquidate le cifre di circa 3,05 milioni come ‘trattamento convenzionale’ e di oltre 300 mila euro ‘a titolo di trattamento di fine mandato'”. Perricone era arrivato al vertice di Rcs dopo Vittorio Colao, nel settembre del 2006, e al rinnovo del Cda in scadenza questa primavera non è stato confermato nel board. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari