RCS: OK SOCI RINVIO SCELTE SU PERDITE,DELLA VALLE ESCE PRIMA VOTO


(AGI) – Milano, 16 ott. – L’assemblea degli azionisti di Rcs ha approvato, su proposta del cda, di rinviare l’adozione dei provvedimenti ai sensi dell’articolo 2446 del codice civile (riduzione del capitale per perdite) a una data che sara’ proposta dal cda “in connessione all’approvazione del piano per lo sviluppo della societa’”. All’avvio dei lavori dell’assemblea erano presenti soci rappresentativi dell’84% del capitale, mentre al voto, sulla parte straordinaria, ha partecipato il 74% circa del capitale. Diego Della Valle, titolare dell’8,7%, ha lasciato la sala prima che cominciasse la votazione. In sede ordinaria, i soci hanno dato via libera alla nomina in cda dell’amministratore delegato Pietro Scott Jovane, che era stato cooptato a inizio estate.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari