Televisione

16 ottobre 2012 | 15:40

QUOTE ROSA: TARANTOLA, SPERO CRESCENTE PRESENZA IN CDA

NASCE ASSOCIAZIONE DONNE AL VERTICE, DA FORNERO A POMODORO

(ANSA) – MILANO, 16 OTT – “Auspico una crescente presenza femminile nei comitati consiliari più importanti perché è lì che si formano gli orientamenti strategici delle aziende, è lì che si possono audire i dirigenti, fertilizzare le strutture”. Così il presidente della Rai, Anna Maria Tarantola, intervenendo alla prima riunione della sezione italiana di Women Corporate Directors (Wcd), associazione che riunisce oltre 1600 donne consigliere di amministrazione a livello mondiale. All’appuntamento era presente anche il ministro Elsa Fornero, che ha sottolineato come “l’apporto di un consigliere al Cda deriva soprattutto dalla sua indipendenza, dalla sua professionalità  e dalla sua preparazione in vista delle riunioni consiliari”. L’associazione, ha spiegato la co-chair di Wcd Italia, Marina Brogi, ad oggi può contare – oltre che su figure istituzionali di rilievo, come il presidente Tarantola, il ministro Fornero, Livia Pomodoro e Carla Rabitti Bedogni -, anche “su consigliere di amministrazione di grandi imprese quotate come: Unicredit (Reichlin), Telecom (Calvosa), Luxottica, Mediobanca, Pirelli (Magistretti), Exor e Impregilo (Capaldo), che rappresentano oltre il 25% della complessiva capitalizzazione di Borsa. Un risultato ancor più rilevante se si considera che circa un terzo della capitalizzazione di borsa è fatto da aziende – come le grandissime Eni ed Enel, ma anche Terna, Tod’s e Autogrill – che non hanno nessuna donna in consiglio di amministrazione e che quindi non sono al momento coinvolgibili in Wcd”. Infine, Cristina Finocchi Mahne, anche lei co-chair di Wcd Italia, ha aggiunto: “L’esperienza internazionale è sempre più importante anche per ciò che riguarda le competenze da apportare all’interno dei cda. In particolare le best practice di governance, dei Paesi economicamente più evoluti , dimostrano l’importanza di avere nei Consigli expertise e conoscenza dei mercati finanziari. E Wcd permette la condivisione anche di questo tipo di esperienze”. (ANSA).