Editoria

17 ottobre 2012 | 9:42

NEWS CORP:MURDOCH PASSA,NO DIVISIONE RUOLI PRESIDENTE E AD

DOPO SCANDALO RAFFORZATA GOVERNANCE; JAMES E LACHLAN IN CDA

(ANSA) – NEW YORK, 16 OTT – Rupert Murdoch supera la prova degli azionisti: rimarrà  presidente e amministratore delegato di News Corp, il colosso finito nell’occhio del ciclone con lo scandalo delle intercettazioni di News International, la divisione inglese del gruppo. Una prova passata su tutti i fronti: la richiesta di separare la presidenza, così come quella di abolire il sistema duale, è stata respinta. I figli di Murdoch, James e Lachlan, confermati nel consiglio di amministrazione. Murdoch apre i lavori mettendo in evidenza come lo scandalo delle intercettazioni “ha rafforzato le politiche di governance” della società : “lo abbiamo modernizzato, abbiamo imposto più auditing e possiamo risolvere ogni problema identificandolo prima”. I problemi riscontrati nel Regno Unito “non sono stati rintracciati in altre pubblicazioni”. Il gruppo sembra aver superato il banco di prova di News International: il valore delle azioni – mette in evidenza Murdoch – è aumentato di oltre il 45% negli ultimi 12 mesi. ma la società  resta ancora “sottovalutata” aggiunge Murdoch riferendosi al progetto di divisione delle attività  in quelle di intrattenimento ed editoriali. “La società  che conoscete sarà  sostituita da due nuove dinamiche aziende, con nomi diversi e visioni diverse” mette in evidenza Murdoch, precisando che dettagli sulla leadership e sulla composizione dei due diversi consigli di amministrazione saranno diffusi entro la fine dell’anno. L’assemblea di News Corp è stata preceduta dalle indiscrezioni del Financial Times, secondo le quali l’ex amministratore delegato di News International Rebekah Brooks avrebbe ricevuto una liquidazioni da 7 milioni di sterline. Una questione non sollevata nel corso dell’assemblea. Il consiglio di amministrazione è stato comunque criticato. I fondi pensione americani e alcuni azionisti inglesi hanno premuto per la divisione di ruoli presidente-amministratore delegato così da evitare conflitti di interesse. Critiche anche per il compenso di Murdoch, ma anche la struttura dei compensi è stata approvata.(ANSA).