CINEMA: ANIMAZIONE SPIEGATA AI BAMBINI, E’ FUTURE FILM KIDS

A BOLOGNA FINO AD APRILE TORNA LA RASSEGNA DEDICATA AI CARTONI

(ANSA) – BOLOGNA, 17 OTT – Aumentare la consapevolezza dei piccoli spettatori. Scoprendo o riscoprendo autori sconosciuti. E capendo i meccanismi che stanno dietro ai cartoni animati per favorire una visione più ‘attiva’ dei film. Torna, per la decima volta, il Future Film Kids, la rassegna di cinema e laboratori per i più piccoli organizzata dal Future Film Festival. Sabato l’inaugurazione di un appuntamento che tra proiezioni, laboratori e ‘Cinecene’ arriverà  fino al 13 aprile. “Dopo il debutto lo scorso anno – ha detto Giulietta Fara, direttore artistico di Future Film Kids e FFF – anche in questa edizione saranno quattro i luoghi del Festival. Oltre al cinema Galliera e alla Biblioteca Salaborsa, continuerà  la collaborazione con lo spazio Start e con il Mambo. Questo perché, per intercettare un certo tipo di pubblico, servono luoghi diversi”. Protagonista della giornata inaugurale sarà  ‘Il pazzo mondo di Tex Avery’, l’antidisney dell’animazione autore di personaggi come Screwy Squirrell, Droopy il cane impassibile e lo scoiattolo svitato. Tra i laboratori organizzati in collaborazione com il Mambo, ‘Ti do tutto non ti posso dar di piu” legato alla mostra ‘Alice oltre lo specchio’ e ‘A Casa di Giorgio Morandi’: l’esplorazione degli oggetti cari al pittore con la creazione di brevi animazioni. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo