Telecom/ Al via assemblea su Buora e Ruggiero, assente Fossati

Se 5% contrario a conciliazione si vota azione responsabilità 

Rozzano (MI), 18 ott. (TMNews) – Ha preso il via l’assemblea degli azionisti di Telecom Italia chiamata a deliberare sulla proposta di conciliazione con Carlo Buora e Riccardo Ruggiero, nell’ambito delle rispettive controversie con i due ex amministratori (Security e sim prepagate). In caso di voti contrari superiori al 5% del capitale verrà  votata invece l’azione di responsabilità .

All’assemblea è presente il 49,02% del capitale ordinario.
Assente la Findim della famiglia Fossati, titolare del 4,9% circa del capitale. Dal libro soci risultano pressochè inviariate le partecipazioni degli azionisti rilevanti: Telco al 22,387%, Blackrock al 2,885% e Alliancebernstein al 2,063%.

Rar

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci