Manager

19 ottobre 2012 | 10:29

Karina Dobrotvorskaya, president and editorial director, brand development di Condé Nast International

Il 18 ottobre 2012, Karina Dobrotvorskaya è stata nominata president and editorial director, brand development Condé Nast International, con piena responsabilità  nello sviluppo delle nuove pubblicazioni e dell’area digitale in tutto il mondo.
In questo nuovo ruolo Karina Dobrotvorskaya si occupa in primo luogo del lancio di nuovi prodotti editoriali nei mercati emergenti, assumendo una responsabilità  allargata a supporto dello sviluppo dei brand per la divisione internazionale di Condé Nast, che gestisce oltre 120 testate e 80 siti web in 26 mercati oltre agli Stati Uniti.
Comincia il suo lavoro, con sede a Parigi,  a gennaio 2013 e riporta direttamente a Jonathan Newhouse,   chairman e chief executive di Condé Nast International.
Karina Dobrotvorskaya,   è nata a San Pietroburgo nel 1966 e ha cominciato nel 1998 come redattrice di Vogue Russia. Successivamente promossa a caporedattore centrale, nel 2002 è diventata la prima direttrice dell’edizione russa di AD.
Ha prestato la sua consulenza per il lancio di Glamour nel 2004 e nel 2006 è stata nominata direttore editoriale del gruppo, mantenendo la sua carica di direttore di AD.
Sotto le sue direttive Condé Nast Russia ha lanciato con successo Tatler, Brides, Condé Nast Traveller e, lo scorso mese, la prima edizione europea di Allure. Ha inoltre supervisionato il consolidamento di sette siti web Condé Nast. Nel 2008 è stata nominata presidente di Condé Nast Russia, dopo aver lavorato in campo editoriale.   E’ nota per il suo spirito innovativo editoriale, ha curato una special issue di Vogue interamente dedicata alla danza.