MEDIASET: ATTESA PER DOMANI CAMERA CONSIGLIO GIUDICI MILANO

TRA QUALCHE GIORNO LA SENTENZA CON MOTIVAZIONI CONTESTUALI

(ANSA) – MILANO, 21 OTT – E’ attesa per domani la camera di consiglio dei giudici della prima sezione penale del Tribunale di Milano in vista della sentenza nei confronti di Silvio Berlusconi, di Fedele Confalonieri, del produttore statunitense Frank Agrama e di altre persone accusate di presunte irregolarità  nella compravendita dei diritti tv Mediaset. In mattinata, infatti, con l’intervento dei legali di Confalonieri, si concluderanno le arringhe difensive. E poiché, salvo un cambio di programma, non sono previste repliche del pm e controrepliche dei legali degli imputati, il collegio, presieduto da Edoardo D’Avossa, dovrebbe entrare in camera di consiglio per il verdetto che arriverà  tra qualche giorno. Come era stato preannunciato qualche settimana fa, i giudici, per una questione anche di ‘economia processuale’, usciranno dalla camera di consiglio non solo per leggere il dispositivo della sentenza ma anche le motivazioni che, quindi, saranno contestuali. Lo scorso giugno i pm Fabio De Pasquale e Sergio Spadaro avevano chiesto 3 anni e 8 mesi per l’ex premier al quale è stato contestato il reato di frode fiscale mentre per i suoi difensori va assolto “perché il fatto non sussiste”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi