EDITORIA: NEW YORK TIMES, CONTI IN ROSSO, PUBBLICITA’ -9,8%

AUMENTANO ABBONAMENTI DIGITALI, +11%

(ANSA) – NEW YORK, 25 OTT – The New York Times Co, il gruppo a cui fa capo il New York Times, chiude il terzo trimestre con un utile netto in calo dell’85% a 2,3 milioni di dollari, o 2 cent per azione, a fronte dei 15,7 milioni di dollari, o 10 cent per azione, dello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi si sono attestati a 449 milioni di dollari contro i 479,4 attesi dagli analisti. Secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg, le vendite pubblicitarie sono scese del 9,8%. “I risultati del terzo trimestre – afferma l’amministratore delegato di The New York Times Co, Arthur Sulzberg – riflettono la persistente flessione sui ricavi pubblicitari, ma i ricavi totali della circolazione sono saliti con l’espansione della base degli abbonati digitali. Il trend degli abbonamenti digitali resta solido e, alla fine del trimestre, gli abbonamenti a pagamento nella società  si sono attestati a 592.000, in aumento dell’11% rispetto alla fine del secondo trimestre”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari