GB/ Pearson accetta fusione di Penguin con Random House

La nuova società  si chiamerà  Penguin Random House

Roma, 29 ott. (TMNews) – L’editore britannico Pearson ha annunciato oggi di aver accettato la fusione della Penguin Books, di sua proprietà , con Random House, la casa editrice rivale di proprietà  di Bertlesmann. Penguin e Random House unificheranno le loro attività  editoriali in una nuova joint venture che prenderà  il nome di Penguin Random House, afferma un comunicato. Bertelsmann deterrà  il 53% della nuova società , Pearson il 47%. Inoltre Bertelsmann nominerà  cinque membri del Consiglio d’amministrazione di Penguin Random House, mentre Pearson ne nominerà  quattro. Presidente della società  sarà  John Makinson, attuale presidente e ad di Penguin, mentre l’amministratore delegato sarà  Markus Dohle, attuale ad di Random House.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari