Editoria, New media

29 ottobre 2012 | 16:14

SANDY: AMERICANI SI AFFIDANO A WEB E SOCIAL NETWORK

SEMPRE PIU’ IMPORTANTI PER NOTIZIE E CONSIGLI SU EMERGENZA

(ANSA) – NEW YORK, 29 OTT – Individuare il rifugio più vicino, monitorare il percorso dell’uragano, chiedere indicazioni su come affrontare l’emergenza: Sandy è già  da ieri uno dei temi caldi su Twitter, e internet e social network diventano sempre più punti di riferimento. Sono milioni gli americani che si affidano alla rete per notizie, consigli, rassicurazioni, ma anche per comunicare, in caso di linee telefoniche sovraccariche. Google ha creato una mappa interattiva per seguire passo dopo passo il percorso dell’uragano, ma per anche monitorare la situazione attraverso video amatoriali postati su YouTube in varie località . Il sito delle previsioni meteorologiche AccuWeather.com invece ha istituito un video ritrovo, una chat di gruppo per condividere link utili e pareri di esperti. Mentre i quotidiani New York Times e Wall Street Journal hanno sospeso i servizi a pagamento dei rispettivi siti internet per consentire a tutti i cittadini di avere aggiornamenti gratuiti. E per finire, la Croce Rossa Usa ha fornito un’applicazione ad hoc per fornire informazioni essenziali sulla tempesta: un vero vademecum su come muoversi e sul kit d’emergenza da conservare in casa. Intanto, per alleggerire l’atmosfera, su Twitter gli utenti fanno a gara a postare commenti e immagini divertenti. (ANSA).