DIFFAMAZIONE: CAMERA,FORSE NORMA SALLUSTI IN DDL MESSA PROVA

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – Spunta l’ipotesi di un emendamento che eviti il carcere ai giornalisti nel ddl sulla “messa alla prova”, in calendario alla Camera nella prima settimana di novembre. E’ quanto è emerso al termine della conferenza dei capigruppo che ha deciso la calendarizzazione del ddl sulla diffamazione con la formula “ove trasmesso dal Senato”. “Abbiamo insistito – ha spiegato il capogruppo del Pd Dario Franceschini – perché venisse calendarizzato un provvedimento che aspetta da mesi: quello delle quote rosa che speriamo diventi presto legge e porti una piccola rivoluzione nelle giunte e nei consigli comunali. Abbiamo espresso un parere contrario alla calendarizzazione della diffamazione perché non si sa come verrà  approvato dal Senato e se esce o meno” dall’aula del Senato. “Il Pdl ha insistito per la calendarizzazione – ha aggiunto – di un provvedimento che riguarda una materia complicata e controversa e che ha avuto un’accelerazione a partire dal caso Sallusti che ha una sua urgenza. Si può esaminare con calma il merito del provvedimento e se si vuole si può proporre un emendamento sul caso specifico” di Sallusti nel “ddl sulla messa in prova in calendario la settimana prossima”. “Abbiamo chiesto che la diffamazione resti in calendario – ha chiarito da parte sua il capogruppo del Pdl Fabrizio Cicchitto – augurandoci che al Senato si arrivi a duna soluzione che noi possiamo recepire. Nel caso in cui questo non fosse vedremo l’ipotesi di un emendamento al ddl sulla messa alla prova” che riguardi il caso Sallusti. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari