PIRATERIA AUDIOVISIVA: SCOPERTA CENTRALE A CATANIA, UN ARRESTO

(AGI) – Catania, 30 ott. – La Guardia di finanza di Catania ha sequestrato in via Sardo, nel centro della citta’, un laboratorio clandestino per la produzione di cd e dvd contraffatti. Arrestato il responsabile, Giovanni Platania, 31 anni. I militari lo hanno visto mentre lanciava da una finestra una busta di plastica, subito raccolta da una persona di colore che e’ riuscita a dileguarsi. E’ stata percio’ perquisita l’abitazione di Platania, dove sono stati ritrovatyi 330 dvd per consolle Xbox e Play Station, oltre 500 locandine stampate a colori, 13 masterizzatori, due computer e tre stampanti. Platania era gia’ sottoposto alla sorveglianza speciale ed era stato arrestato nel 2009 in un’operazione della Dda di Catania assieme ad altre 21 persone accusate di far parte di un’organizzazione di narcotrafficant

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti