New media

30 ottobre 2012 | 11:32

GOOGLE: NUOVA EDIZIONE DI ART PROJECT CON 4 MUSEI ITALIANI

AL PROGETTO COLLABORANO 180 STRUTTURE E ISTITUZIONI DI 40 PAESI

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – Google Art Project, il progetto di collaborazione culturale tra il colosso di Mountain View e i principali musei d’arte del mondo che finora ha attratto oltre 15 milioni di visitatori online da tutto il mondo, si arricchisce oggi di una terza edizione che comprende 29 nuovi musei tra cui quattro italiani. Si tratta della Fondazione Musei Senesi, Musei di Strada Nuova a Genova, Museo Poldi Pezzoli a Milano e del Museo di Palazzo Vecchio a Firenze che si aggiungono alla Galleria degli Uffizi e ai Musei Capitolini che sono già  partner di Google Art Project rispettivamente dal febbraio 2011 e dall’aprile 2012. L’ingresso dei musei italiani fa parte di un’estensione internazionale del progetto che porta a un totale di 180, in 40 Paesi, le collaborazioni culturali. Ognuna delle strutture coinvolte ha lavorato a stretto contatto con Google, offrendo la propria consulenza ed esperienza in tutte le fasi del progetto: dalla scelta delle opere all’angolatura delle foto, fino alle informazioni fornite a corredo. “Portare online un’opera d’arte – afferma Amit Sood, alla guida di Google Art Project – è frutto di un grande impegno e investimento di risorse da parte dei nostri partner. E’ incredibile vedere come, in pochi anni, si sia riusciti a portarne un tale numero su un’unica piattaforma online”. Con questa terza edizione, la piattaforma di Google Art Project si arricchisce di due nuove funzioni, “Confronta” e “Hangout’. La prima consente di esaminare in parallelo due opere d’arte, la seconda, di creare una visita virtuale personalizzata del museo, scegliendo le opere d’arte preferite tra tutte quelle presenti nella piattaforma. Attualmente con Google Art Project sono visibili online oltre 35 mila opere d’arte e più di 300 mila gallery create dalle utenze.(ANSA).