TLC

06 novembre 2012 | 10:52

TLC:UE PREPARA STRADA A AVVENTO QUARTA GENERAZIONE IN EUROPA

LIBERATA BANDA FREQUENZA DA 120 MHZ FINORA USATA SOLO DA 3G

(ANSA) – BRUXELLES, 5 NOV – L’Ue prepara la strada all’avvento delle telecomunicazioni mobili di quarta generazione, assegnando loro una nuova banda di frequenze da 120 megahertz attorno alla banda da 2 gigahertz, finora utilizzate solo dall’Umts. La 3G dovrà  fare spazio alla 4G entro il 30 giugno 2014 al più tardi, ha deciso la Commissione Ue, che ha anche fissato gli standard tecnici comuni per permettere la coesistenza tra le diverse tecnologie. In questo modo l’Europa avrà  il doppio dello spettro per la banda larga veloce rispetto agli Usa. “Questo ulteriore spettro per il 4G significa che possiamo venire incontro alla domanda crescente e in evoluzione per la banda larga”, ha spiegato la commissaria Ue all’agenda digitale Neelie Kroes, avvertendo gli stati membri di “agire velocemente per cambiare le licenze esistenti”. L’iniziativa rientra nella strategia digitale Ue per il 2020, data entro cui tutti i cittadini europei dovrebbero avere accesso a internet a una velocità  di almeno 30 megabit per secondo, e almeno la metà  delle famiglie connessioni internet a più di 100 Mbps.