Editoria

13 novembre 2012 | 14:54

Editoria/ Aie: 400 universitari al lavoro su libro e digitale

Dal 19 novembre quattro appuntamenti verso Più libri più liberi

Roma, 13 nov. (TMNews) – Quattrocento universitari romani al lavoro sul mondo del libro e del digitale, in attesa di “Più libri più liberi”, che andrà  in scena a Roma dal 6 al 9 dicembre.E’ questa una delle novità  dell’undicesima edizione della fiera nazionale della piccola e media editoria, che per la prima volta punta fortemente sui giovani, anche fuori fiera, coinvolgendo quattro tra le maggiori università  romane: La Sapienza, Tor Vergata, Luiss e IED. In attesa dell’appuntamento al Palazzo dei Congressi dell’EUR, spazio quindi dal 19 novembre all’iniziativa “Più libri più idee”, un ciclo di quattro workshop dedicati al libro e al digitale nelle università  di Roma. Un’opportunità  – spiegano dall’Aie – per gli studenti universitari dei corsi di editoria, comunicazione e giurisprudenza pensati tanto per integrarne il percorso formativo, quanto come utile tassello iniziale per quello professionale. Gli incontri costituiscono un importante momento propedeutico al programma professionale che l’Associazione italiana editori propone ogni anno in fiera anche per gli universitari.Al centro dei quattro approfondimenti saranno libri e film (19-20 novembre a Tor Vergata), crossmedialità  e lavoro editoriale (21 novembre, La Sapienza), grafica tra app ed ebook (22 novembre, IED), copyright e diritto d`autore nei libri (28 novembre, Luiss). Per iscrizioni, gratuite e aperte solo agli universitari, è necessario compilare l`apposito form sul sito www.plpl.it alla pagina ttp://www.piulibripiuliberi.it/menu2009/iniziative/università /Semi nariStudenti.aspx

Lascia un commento