Comunicazione

13 novembre 2012 | 17:29

Barabino & Partners: partnership con la brasiliana Aberje

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Milano, 12 nov – Barabino & Partners apre al mercato brasiliano attraverso un accordo di partnership – in esclusiva per l’Europa – con Aberje, la Confindustria brasiliana della comunicazione. Dopo l’apertura nel corso degli ultimi quattro anni delle societa’ controllate dalla capogruppo italiana Barabino & Partners Spa e, piu’ precisamente: B&P Europe Sa, B&P Uk PLc, B&P Deutscland Gmbh, B&P Usa LLC, operative con proprie sedi e uffici Bruxelles, Londra Berlino e New York, in questi giorni, la societa’ si sviluppa con il primo accordo e insediamento in Sud America, individuando nel Brasile il paese primario. B&P (secondo i ranking Financial Times/ Mergermarket al 30 settembre 2012) e’ la prima societa’ di consulenza di comunicazione d’impresa italiana, settima in Europa e undicesima nel mondo. Piu’ in particolare, B&P sul mercato brasiliano ha scelto il percorso distintivo e ritenuto strategico di essere partner esclusivo per la piu’ importante Associazione Confindustriale del Paese, che unisce – in ambito di comunicazione – tutte le piu’ grandi societa’ quotate e non in Brasile. Con oltre 1200 aziende associate, infatti, fanno parte di Aberje – tra le altre   – colossi come Petrobras, Itau, Vale, Bradesco, Natura, Embraer. L’accordo – firmato a Milano da Luca Barabino, Presidente e AD di Barabino & Partners e Paulo Nassar, Presidente di Aberje – prevede una serie di attivita’ progettate e volte da una parte ad accelerare l’inserimento imprenditoriale di B&P in Brasile, dall’altra ad incrementare la conoscenza, percezione e reputazione delle principali aziende verdeoro e della stessa associazione confindustriale brasiliana sul mercato europeo. Secondo i principali termini dell’accordo Barabino & Partners realizzera’ un studio, aggiornato nel tempo, relativo alla percezione del “Sistema Paese Brasile” e delle sue principali aziende, con propensione internazionale, sui principali media europei. Tale studio verra’ presentato per la prima volta in occasione del primo Brazilian Communication Day in Italia, previsto a Milano il prossimo
22 novembre 2012. La survey – che e’   alla base di un roadshow europeo sempre delle stesse principali imprese brasiliane –   verra’ anche presentata nelle altre tappe del Tour “Brazilian Communication Day”, nel corso dei primi mesi del 2013: Berlino, Bruxelles, Londra.