Comunicazione

13 novembre 2012 | 18:21

Mediaset: per 2012 stima Mol largamente positivo

MILANO (MF-DJ)–Per la chiusura dell’esercizio 2012, pur prevedendo il raggiungimento di un Mol largamente positivo, in assenza di significativi miglioramenti del mercato pubblicitario, Mediaset stima un risultato netto consolidato in linea con quello registrato nei primi nove mesi dell’anno.
Il settore media, in cui Mediaset occupa una posizione di leadership, si legge in una nota, risente in modo significativo del deterioramento del quadro economico e della conseguente sensibile riduzione degli investimenti in pubblicita’. Sul lato dei ricavi pubblicitari permane quindi incertezza sulle prospettive a breve e medio periodo. E i primi indicatori relativi al quarto trimestre, sia in Italia sia in Spagna, non segnalano alcuna inversione di tendenza.
La societa’ conferma pertanto la determinazione a proseguire e rafforzare il processo annunciato di riduzione della spesa che, rispetto ai livelli registrati nel 2011, decrescera’ di 450 milioni di euro all’anno. Questo obiettivo di contenimento annuale della spesa sara’ raggiunto in tre anni. Un lavoro impegnativo che tuttavia produrra’ risultati senza indebolire la nostra offerta, come abbiamo dimostrato nella prima parte della manovra (pari a 250 milioni di euro) in conclusione a fine 2012. Nell’ultimo trimestre Mediaset continuera’ inoltre a focalizzare l’attenzione sulla generazione di cassa e la conseguente riduzione dell’indebitamento.