DDL SALLUSTI: BERSELLI, PRESENTERO’ DUE EMENDAMENTI

SPERO CHE CHI HA VOTATO IERI ‘SI’ A CARCERE SI SIA GIA’ PENTITO

(ANSA) – ROMA, 14 NOV -“Non rimetterò mano a un testo nuovo. E avverto che se il ddl Diffamazione torna in commissione finisce su un binario morto. Ma sto studiando due emendamenti, a quello della Lega di ieri sul carcere, che ci consentano di arrivare al voto di un testo che eviti il carcere ai direttori che non hanno scritto”. Lo annuncia il relatore e presidente della commissione Giustizia del Senato Filippo Berselli. “Ci sono altri 3 voti segreti? E’ vero – aggiunge – ma spero che chi ha votato ieri ‘si’ al carcere si sia già  pentito”. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari