New media

15 novembre 2012 | 13:55

Internet: Vinti, record registrazioni a rete ‘Umbria Wi-Fi’

(AGI) – Perugia, 15 nov. – “Sono gia’ tremila le persone che si sono registrate per connettersi alla rete pubblica di ‘hotspot’, attivata a Perugia con il progetto ‘Umbria Wi-fi’ e che cosi’, in una ventina di luoghi della citta’ e del suo territorio, possono navigare liberamente e gratuitamente per due ore in internet e accedere ai servizi on-line della pubblica amministrazione”. E’ quanto rende noto l’assessore regionale alle infrastrutture tecnologiche immateriali Stefano Vinti, esprimendo “soddisfazione per il grande successo” che sta riscuotendo il progetto finanziato con fondi comunitari del ‘Por-Fesr’ 2007-2013.
“Perugia – ricorda Vinti – e’ la prima citta’ in cui e’ stato attivato il progetto, che poi verra’ esteso ad altre citta’ dell’Umbria. Gli utenti registrati sfiorano le 3000 unita’, con 1200 nuove registrazioni solo in ottobre. La media e’ di 30-40 nuove registrazioni al giorno, con picchi di 90 durante Eurochocolate, mentre gli accessi giornalieri alla rete sono in media trecento”. A Perugia sono gia’ state attivate 18 delle 24 postazioni complessive della rete pubblica che prevede ‘hotspot’ nelle piazze principali, biblioteche e aree verdi, all’aeroporto regionale. “La localizzazione degli ‘hotspot’ – sottolinea Vinti – risponde all’esigenza di rafforzare l’attrattivita’ del territorio, aumentare l’efficacia di comunicazione dei portali istituzionali, diffondere l’accesso ai servizi informativi connessi alla mobilita’, al turismo e alla valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale, erogati on-line e fruibili attraverso l’uso di smartphone, pc portatili e altri dispositivi mobili”. Il progetto “e’ fortemente voluto e sostenuto dalla Regione Umbria – afferma Vinti – che conferma il suo impegno per garantire un accesso libero e gratuito alla rete e per dotare l’Umbria di tecnologie in grado di rilanciare lo sviluppo di tutto il territorio”. La registrazione alla rete pubblica ‘wi-fi’ e’ rapida e alla portata di tutti: quando ci si trova in un’area coperta dal servizio, bisogna attivare il proprio wifi (dal cellulare, tablet o pc), agganciarlo alla rete ‘Umbria Wifi’ trovata fra quelle disponibili.