New media

16 novembre 2012 | 16:20

Giochi/ Social Gambling, mercato da 2,5 mld dollari entro il 2015

La previsione di Morgan Stanley sul mercato dei social games

Roma, 16 nov. (TMNews) – Il mercato del social gambling potrebbe passare da 1,7 a 2,5 miliardi di dollari entro il 2015. È la previsione degli analisti di Morgan Stanley nel Libro Blu sul social gambling. Con oltre 170 milioni di giocatori, il social gambling può contare su una platea che rappresenta più del triplo di quella del gioco online, aprendo al mercato del gioco un nuovo bacino di clienti. “La convergenza tra il social gambling e quello in real money può certamente spingere verso la crescita del settore, ma le diverse attitudini dei giocatori non garantisce che accadrà  davvero. Il nostro scenario più ottimistico – spiegano gli analisti – vede un mercato che nel 2015 può raggiungere anche i 7 miliardi di dollari. Per quello più pessimista, invece, si attesterà  intorno agli 1,8 miliardi. La via di mezzo è 2,5 miliardi”.

La ricerca indica inoltre che un’altra spinta alla convergenza tra il mercato del social gambling e quello del gioco in real money è rappresentata inoltre dall’esigenza di una regolamentazione efficace. “Zynga, bwin.party, 888 e International Game Technology possiedono le caratteristiche necessarie per una crescita nel mercato del social gambling e sono bene attrezzate per la futura convergenza. Insieme a loro Betfair, Paddy Power e WMS Industries Inc.” spiega la ricerca.