New media

16 novembre 2012 | 17:14

Razzismo/ Unar: Bene oscuramento sito xenofobo Stormfront

Parlamento ratifichi Protocollo su cybercrime già  sottoscritto

Roma, 16 nov. (TMNews) – L`Unar esprime grande soddisfazione per l`oscuramento del sito xenofobo Stormfront.org, più volte segnalato dal contact center alla magistratura e alla polizia postale. “L’operazione di questa mattina che ha permesso finalmente di individuare i responsabili del sito, pone finalmente fine alla catena di espressioni antisemite e xenofobe che erano state generate e diffuse sul web”, ha detto Marco De Giorgi, direttore dell’ufficio nazionale Antidiscriminazioni razziali della presidenza del Consiglio dei Ministri presso il Dipartimento delle Pari ed Opportunità  che opera in stretto raccordo con gli Uffici del Ministero dell`Interno.”Chi confonde la libera espressione del pensiero con illeciti penali commettendo atti discriminatori, basati sull`odio razziale, compie un reato e deve essere perseguito – continua De Giorgi – ed i tempi sono ormai maturi perché il nostro Parlamento provveda a ratificare il Protocollo addizionale alla Convezione del Consiglio d’Europa sul Cybercrime sottoscritto dal Governo Italiano il 9 novembre 2011 che rafforzerebbe non solo il quadro giuridico in materia di reati a sfondo razziale e xenofobo compiuti su internet, ma consentirebbe alle autorità  di Polizia e giudiziaria di operare con piena efficacia anche sui siti operanti al di fuori del territorio nazionale”.