New media

19 novembre 2012 | 10:27

USA: E’ BOOM CREATORI DI APP MA POCHI SI AFFERMANO

NYT, NUMERO LIMITATO SOPRAVVIVERE CON GUADAGNI APP

(ANSA) – NEW YORK, 18 NOV – Il tasso di disoccupazione fra i creatori di ‘app’ è basso, inferiore alla media nazionale. La richiesta è elevata e il boom delle nuove tecnologie offre enormi opportunità , anche in termini di ricchezza. Ma per gli sviluppatori di ‘app’ non è facile e la maggior parte di loro non riesce a sopravvivere con i guadagni della propria ‘app’, il cui sviluppo costa importanti investimenti. Solo per l’iPad e l’iPhone ci sono 700.000 ‘app’ e questo significa che a fronte di una forte domanda, c’é anche un’elevata concorrenza. Secondo molti studi, riporta il New York Times, solo una piccola minoranza di sviluppatori riesce a sopravvivere con il ricavato della propria app: solo in casi sporadici le entrate sono in grado di garantire una vita di agi. E, inoltre, questi casi ormai per le ‘app’ risalgono a diversi anni fa, quando il settore era nato da poco. Uno degli ultimi è quello di Ethan Nicholas, che improvvisamente guadagnò oltre un milione di dollari con lo sviluppo di un gioco per l’iPhone. Ma da allora – afferma Nicholas con il New York Times – il mondo della scrittura di ‘app’ ha subito cambiamento teutonici e a fronte di una concorrenza forte, una ‘app’ buona non è più sufficiente, deve essere perfetta. (ANSA).